Tag Archives: Passaggio obbligatorio mercato energia elettrica

Passaggio obbligatorio mercato energia elettrica

Passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia

Ecco come il passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia vi converrà

Il mercato energetico è in continuo mutamento, lo sanno bene i consumatori che a partire dal giugno 2019 dovranno affrontare per forza di cose il passaggio obbligatorio al mercato libero di energia e gas. Si tratta di un passaggio epocale in quanto consentirà agli utenti di risparmiare cifre anche ingenti in bolletta. Occorre però essere opportunamente informati circa il passaggio per evitare di andare incontro a condizioni peggiorative e trovarsi a pagare un prezzo per l’energia molto più alto rispetto al passato.

Il Ddl sulla Concorrenza è ormai divenuto una legge a tutti gli effetti e questo implica che il 1° luglio 2019 il passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia diventerà una realtà per tutti. Sarà quindi un vero e proprio obbligo per tutti quelli che non hanno ancora scelto l’operatore del mercato libero, e chi continuerà a non farlo andrà incontro a una serie di sanzioni.

Il passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia offre molti vantaggi

Fino a oggi il mercato dell’energia era contraddistinto dall’esistenza di due mercati paralleli: quello tutelato (Maggior Tutela) e quello libero. Questa situazione andrà a cessare nei prossimi mesi e si avrà solamente il mercato libero di obbligatorio a cui però si affiancherà il cosiddetto servizio di salvaguardia, ovvero un servizio gestito dagli operatori territoriali che potrà causare aumenti considerevoli in bolletta.

Detto altrimenti, il passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia in realtà non è davvero tale in quanto l’utente potrebbe comunque non passare al mercato libero e giovarsi del servizio di salvaguardia, ma in questo modo dovrà affrontare una maggiorazione anche considerevole, ecco quindi perché tutti dovrebbero passare al mercato libero. In tempi di crisi economica diffusa potrebbe fare la differenza riuscire ad abbattere i costi in bolletta, ecco perché il passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia andrebbe visto come una opportunità e non come un ulteriore obbligo che ricade sulla testa dei consumatori.

Sono già moltissimi gli italiani che hanno già scelto il mercato libero ma ci sono ancora troppi consumatori che sono rimasti con la Maggior Tutela forse perché ancora inconsapevoli delle procedure da seguire o diffidenti nei confronti del mercato libero. Il consiglio è quello di prepararsi per tempo al passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia così da evitare rallentamenti e problemi.