Category Archives: Hobby & Svago

Fitness Rivoli

Fitness Rivoli: i centri più consigliati

Ecco come accedere ai corsi specifici di fitness Rivoli

I centri specializzati in Fitness Rivoli rappresentano una valida soluzione per tutti quelli che hanno la necessità di tenersi in forma e di ricercare il benessere psicofisico. Veri e propri esperti di Fitness Rivoli con anni di esperienza sapranno accogliere i clienti e saperli motivare elaborando dei percorsi personalizzati. La società di oggi è sempre più frenetica ed è difficile riuscire a tenersi lontano dallo stress senza trascurare il benessere psicofisico. Proprio per questo le attività di Fitness Rivoli rappresentano una soluzione percorribile e una chiave per raggiungere rapidamente la corretta forma fisica. Tra le prestazioni erogate nei centri specializzati in Fitness a Rivoli rientra anche una consulenza nutrizionale eseguita da professionisti per fornire un supporto informativo e orientativo al cliente e proporre piani alimentari per valorizzare la qualità nutraceutica dei cibi nel rispetto delle specifiche abitudini alimentari di ciascuno. In questo modo si potrà perdere peso e ridurre rapidamente anche il rischio cardio-vascolare e di maturare malattie del metabolismo o altre condizioni patologiche più o meno gravi.

Il fitness Rivoli è un’attività altamente consigliata

Centri come Eygea specializzati nel Fitness a Rivoli offrono anche un servizio completo e professionale di personal training. Personale professionista delle scienze motorie saprà consigliare l’attività fisica più idonea sulle base delle esigenze di ciascuno basandosi sulle specifiche caratteristiche morfologiche, sulle richieste e sullo stile di vita del cliente. In questa fase viene studiato nel dettaglio ogni singolo aspetto così da sostenere il raggiungimento degli obiettivi e rendere più efficienti le singole sedute. Anche le donne in gravidanza possono fare affidamento sui centri Fitness Rivoli per praticare una corretta attività fisica e sottoporsi a trattamenti rilassanti dell’area benessere. In questo modo le donne incinta potranno controllare in qualsiasi momento il peso corporeo, il tono muscolare e potranno mantenere anche una opportuna flessibilità. Come risultato della corretta attività fisica le donne in gravidanza che frequentano i centri Fitness a Rivoli potranno mantenere in efficienza l’apparato respiratorio e aumentare il trasporto di ossigeno per il feto prevenendo il mal di schiena.

I centri di fitness Rivoli offrono molte soluzioni

Presso i centri specializzati in Fitness a Rivoli si praticano anche attività di training autogeno che consistono in esercizi di concentrazione focalizzati su diverse zone corporee con la finalità di ottenere uno stato di rilassamento generale dal punto di vista psichico e fisico. Sono moltissimi quelli che praticano il training autogeno per ottenere un maggior controllo dello stress e dell’ansia e per ridurre la tensione emotiva. Nei centri Fitness di Rivoli si propongono alla clientela anche dei trattamenti per piccoli gruppi come il Pilates. Stiamo parlando di un metodo di allenamento consolidato che ha come obiettivo quello di migliorare l’armonia e la fluidità dei movimenti. Tutti gli esercizi del metodo Pilates sono inseriti in sequenze logiche pensate per condurre il corpo in un percorso ben preciso di miglioramento della qualità motoria e di integrazione progressiva tra mente e corpo. Molto richiesta nei centri Fitness Rivoli è anche la ginnastica posturale, una attività che comprende l’esecuzione di esercizi mirati a migliorare in concreto la mobilità e la stabilità del corpo.

Kick boxing a Moncalieri

Kick boxing a Moncalieri: per stare in forma

Facciamo tutti kick boxing e rivolgiamoci alle migliori palestre a Moncalieri!

La kick boxing è un’arte marziale originaria del Giappone, la quale si distingue per l’unione di due discipline distinte. Da una parte comprende le classiche tecniche tailandesi del calcio, dall’altro l’uso dei pugni tipico del pugilato inglese. Da queste due nasce dunque un’attività sportiva che si attua nel combattimento tra due persone. Pur basandosi sulla vittoria, il suo scopo non riguarda esclusivamente il dominio sull’avversario, bensì la strategia della lotta e la rapidità dei singoli movimenti. La velocità ricopre un ruolo fondamentale in questo campo, infatti è una delle caratteristiche principali da acquisire.

Per svolgere la kick boxing a Moncalieri ci si può rivolgere a diversi centri di fitness o classiche palestre specializzate. In città sono presenti numerose strutture, sparse su tutto il territorio, che sono quindi facilmente raggiungibili dalla propria abitazione. Chi risiede in provincia di Torino si può orientare verso una di queste, così da non perdere troppo tempo durante gli spostamenti. In questo modo, essendo presenti anche a Moncalieri, si possono coniugare i propri impegni quotidiani con il programma di allenamento. Di conseguenza, impiegando meno tempo per raggiungere ogni struttura, si può dedicare una maggiore attenzione, e concentrazione, per imparare le tecniche di combattimento. L’equilibrio psicofisico è molto importante per applicare le strategie di questa attività, infatti aiuta a studiare al meglio ogni movimento per colpire l’avversario.

I corsi di kick boxing a Moncalieri si focalizzano sulla prestanza fisica, in sala pesi, e sull’incontro tra due sfidanti. Il primo determina il secondo, quindi è richiesta una grande resistenza muscolare, con cui allenarsi ripetutamente con esercizi impegnativi. Addominali classici, laterali e combinati sono all’ordine del giorno, così come le flessioni. Oltre agli esercizi a corpo libero, spesso ci si aiuta anche con gli attrezzi, da implementare con le esercitazioni al sacco o con il salto della corda. La preparazione atletica di un kickboxer è molto variegata: questo è dovuto a una formazione completa che coinvolge la maggior parte delle fasce muscolari. Con il sollevamento di pesi, ad esempio, si aumenta la resistenza e al tempo stesso la potenza dei colpi. I movimenti a corpo libero, invece, favoriscono l’elasticità con cui affrontare ogni singolo incontro. L’allenamento al sacco permette di perfezionare i calci e pugni simulando l’attacco durante la lotta. Il salto della corda è infine un ottimo esercizio di riscaldamento che agisce integralmente su tutto il corpo.

Coloro che desiderano iniziare a fare kick boxing a Moncalieri, possono trovare tutte le informazioni necessarie presso i siti ufficiali delle palestre. Qui, nella maggior parte dei casi, sono indicati i prezzi dei corsi e la loro durata, nonché gli orari settimanali di ogni sessione. Essendo uno sport faticoso, la sua esecuzione permette di scolpire il fisico rendendolo perfettamente presentate e agile. Nonostante questo, chiunque può provare un primo approccio anche senza avere una particolare preparazione. La tenacia con cui seguire gli allenamenti, e la capacità di concentrazione richiesti durante l’incontro, favoriscono (sorprendentemente) il benessere psicofisico. Tra i tanti benefici che si possono ottenere da questa disciplina, infatti, c’è anche l’eliminazione dello stress grazie al confronto sul ring.

 

La musica nel cuore

diventare musicistaLa musica è passione

La musica è passione, non vi è critica da poter muovere, né giudizi. Una persona che produce musica, in qualsiasi modo lo faccia, può dirsi un artista e spesso un musicista. Qualsiasi persona suoni uno strumento, di qualsiasi genere, è un vero e proprio musicista. Poi logicamente c’è differenza tra chi è un musicista e riesce ad affermarsi nell’ambito della musica e chi aspira a diventare musicista senza poi riuscirci. Quando la passione per la musica diventa qualcosa che fa visceralmente parte del proprio io, diventare musicista è sicuramente molto più semplice, perché l’arte, quando è mossa dalla passione, non racconta storie, è arte punto e basta.

Insegui la tua passione

Diventare musicista è assolutamente possibile, ma dipende tutto da se stessi, dal percorso che si fa, dall’impegno che ci si mette e anche dalle possibilità presenti, ovviamente. Di solito ci si rende conto sin da molto piccoli se si è destinati a diventare musicista oppure no, perché quando la musica entra in ognuno di noi, e succede sempre a tutti, in un modo o nell’altro, si manifesta e si sviluppa sempre in un qualche modo. C’è chi fa sua la musica, “servendosene” come strumento di benessere o come strumento di riflessione e sfogo e c’è chi, a forza di ascoltarla sente il bisogno di produrre qualcosa di assolutamente professionale ed è così che inizia a studiare uno strumento o comunque a suonare, mosso dal talento e da una passione veramente profonda.

Se il tuo sogno è quello di diventare musicista inizia subito a fare ciò che serve per realizzare il tuo grande sogno!

Le Olimpiadi di Roma nel 2024: sogno o realtà?

Olimpiadi 2024

Dalle parole di Valentina Vezzali, pluricampionessa olimpica e mondiale, traspare il desiderio di vedere celebrate le prossime Olimpiadi (anche non proprio prossime, dal momento che si dovrebbe attendere comunque altri 8 anni) a Roma, la nostra capitale d’Italia. Monti, a suo tempo, non se la sentì di eleggere Roma a possibile candidata per le Olimpiadi 2020, ma la Vezzali spiega che, per il 2024, ci potrebbero essere le carte in regola per far diventare la nostra capitale la meta olimpica.

Contestazioni

Tante contestazioni ma anche tanti pareri a favore delle sue parole: in tanti non vogliono accettare che l’Italia sia sempre sommersa dalla crisi e desiderano riportarla all’antica gloria, aumentando il turismo e il giro d’affari che precederebbe e conseguirebbe le Olimpiadi, l’evento più atteso dagli sportivi di tutto il mondo. Dopo le Olimpiadi invernali di Torino 2006, Roma potrebbe candidarsi a meta olimpica per l’appuntamento con le Olimpiadi estive del 2024, e questo rappresenterebbe un innegabile spunto per la ripresa, economica ma non solo, dell’Italia.

Benefici

Ovviamente, oltre ai benefici (più turismo ma non solo) occorre considerare anche le spese, qualora si decidesse di dare l’ok al progetto, quali la realizzazione di nuove infrastrutture, impianti sportivi, reti di collegamento e via discorrendo, pertanto occorre ponderare bene i pro e i contro.

Abbiamo intitolato questo articolo “Le olimpiadi di Roma 2024: sogno o realtà?” perché,a  fronte di molte persone che desidererebbero che la capitale d’Italia si candidasse per i giochi olimpici, altre sono ancora restie e scettiche.

Cosa succederà?

C’è solo da attendere e capire cosa decideranno i nostri esponenti politici!